Al Bano: il mio infarto è stata colpa di Loredana

In un’intervista al settimanale DIPIù guidato da Sandro Mayer, Al bano torna a parlare del rapporto ormai definitivamente concluso con Loredana Lecciso: “Io e Loredana ci siamo lasciati e per ora non voglio nemmeno sentirla al telefono – spiega Al banonon è stata colpa di Romina se fra noi è finita. Abbiamo due caratteri troppo incompatibili. Penso addirittura che sia stata proprio questa incompatibilità a farmi venire un infarto”.

Preciso che non do la colpa a Loredana di tutto. Però – racconta il cantante di Cellino San Marcoc’erano troppe cose che mi davano fastidio”. E facendo un esempio: “subito dopo il mio infarto, quando ero ancora convalescente, si è scattata una foto con me mentre ci baciavamo e l’ha immediatamente pubblicata su internet. Non capisco perché, è un fatto privato e non bisognava mostrarlo in giro”.

 

Commenta su Facebook

Carla Di Somma

Nata e cresciuta a Castellammare di Stabia. Ha fatto suo il motto che campeggia sullo stemma della città delle acque: “Post Fata Resurgo”.
Ha frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno.
Operaia per necessità, cerca di ritagliarsi il tempo necessario per dedicarsi a questa piccola grande avventura che è Arcinews.
Carla Di Somma

Carla Di Somma

Nata e cresciuta a Castellammare di Stabia. Ha fatto suo il motto che campeggia sullo stemma della città delle acque: “Post Fata Resurgo”. Ha frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno. Operaia per necessità, cerca di ritagliarsi il tempo necessario per dedicarsi a questa piccola grande avventura che è Arcinews.

Un pensiero riguardo “Al Bano: il mio infarto è stata colpa di Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi