Bologna-Inter: Formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming

NainggolanL’anticipo delle 18 di oggi della terza giornata di campionato vede contrapporsi due squadre che sono a quota un solo punto in classifica: il Bologna ha perso in casa contro la Spal e pareggiato con il Frosinone mentre l’ Inter ha subito la sconfitta con il Sassuolo e poi ha pareggiato con il Torino facendosi recuperare due gol. Pippo Inzaghi non cambia però la formazione vista nella partita precedente nonostante Mattia Destro scalpiti per voler giocare. L’attaccante partirà dalla panchina sperando di entrare a partita in corso, davanti quindi ci saranno Santander e Falcinelli. A dirigere il gioco il cileno Pulgar affiancato da Dzemaili e Poli, sugli esterni Mattiello e Dijks. In difesa De Maio, Danilo e Helander. Out Palacio e Donsah, panchina per Nagy.

Spalletti può finalmente contare su Radja Nainggolan, recuperato dall’infortunio durante le amichevoli estive. Il Ninja sarà trequartista e giocherà con Perisic e Politano a supporto di Icardi, unica punta. Vecino e Brozovic al centro e se sarà confermato questo modulo, la difesa dell’Inter potrà contare su Vrsaljko, Skriniar, De Vrij e Asamoah. Keita e Lautaro Martinez partiranno dalla panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-INTER

Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Santander, Falcinelli. All: F. Inzaghi

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

DOVE VEDERE BOLOGNA-INTER IN TV E STREAMING

La partita Bologna-Inter sarà visibile alle ore 18 in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport 1 (canale 251). Gli abbonati alla pay-tv potranno seguire il match anche sul servizio SkyGo per pc, tablet e smartphone.

FOTO: it.eurosport.com

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi