Claudio Baglioni e la musica, 50 anni da celebrare su Rai1

baglioniMezzo secolo di note vanno certamente festeggiati e Claudio Baglioni non poteva scegliere un modo migliore per onorare le sue nozze d’oro con la musica. Il 14, 15 e 16 settembre nell’Arena di Verona, Baglioni porterà il suo tour celebrativo “Al Centro”.

50 anni di successi culminati con la consacrazione l’anno scorso a direttore artistico del Festival di Sanremo. Claudio Baglioni nella sua prima edizione è riuscito ad imporsi sia in termini di gradimento che di share.

La Rai ha deciso quindi che per rendere onore all’autore di canzoni entrate nella storia della musica, il concerto del 15  settembre sarà trasmesso dall’Arena di Verona in diretta su Rai 1. 

L’evento nell’Arena di Verona

L’anfiteatro scaligero per l’occasione sarà rivoluzionato con un palco centrale che per la prima volta nella sua storiaBaglioni arena permetterà una visione al pubblico a 360°. Tre serate in un tempio della musica che daranno il via ad un tour in cui Baglioni ripercorrerà i 50 anni della sua storia artistica.

Da Signora Lia a La vita è adesso passando per Avrai e Mille giorni di te e di me, la lista dei successi del cantautore romano è davvero lunga. Brani che hanno riempito questo mezzo secolo di musica senza sentire mai il peso degli anni e che Claudio Baglioni ha voluto racchiudere in un cofanetto celebrativo di 4 cd con 50 canzoni dal titolo “Tutta la musica che batte dentro”.

 

Il Festival di Saremo

Dopo il tour “Al Centro” Baglioni smetterà per un po’ i panni di cantautore per rivestire quello di direttore artistico del Festival di Sanremo. Primo impegno legato alla kermesse canora sarà per Baglioni sarà legato al palco di Sanremo Giovani che quest’anno per la prima volta sarà “slegato” dal festival e si terrà a dicembre dal 17 al 21.

Da queste serate verranno scelti i 2 artisti che nella 69° edizione del Festival di Sanremo saliranno direttamente sul palco dell’Ariston insieme ai “Big”.

 

Foto: recensiamomusica.com, fepgroup.it, ansa.it

Commenta su Facebook
Carla Di Somma

Carla Di Somma

Nata e cresciuta a Castellammare di Stabia. Ha fatto suo il motto che campeggia sullo stemma della città delle acque: “Post Fata Resurgo”. Ha frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno. Operaia per necessità, cerca di ritagliarsi il tempo necessario per dedicarsi a questa piccola grande avventura che è Arcinews.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi