Fiorentina, asta per Chiesa ma papà Enrico detta le condizioni per restare

Federico Chiesa è nel mirino della Juventus già da quando era un ragazzo della Primavera e aveva giocato poche partite in Serie A con la maglia della Fiorentina. L’interesse della vecchia signora è andato poi aumentando anno per anno ma non c’è niente di concreto per il momento. La buona prestazione del 20 enne in Nazionale avrebbe acceso ancor di più i riflettori su di lui con le squadre milanesi in pressing. Come riporta Gazzetta, Chiesa gradirebbe le avances del Milan, squadra in cui avrebbe più spazio per giocare e crescere sia a livello nazionale che europeo. Papà Enrico, che lo segue nella crescita professionale e tecnica, per ora punta solo a prolungare di un anno il suo contratto nella Fiorentina (sempre che i viola vadano in Europa) e a portare l’ingaggio sui 2,5 milioni, più consono al suo valore di  mercato attuale.

Commenta su Facebook
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi