Fiorentina, conferenza stampa di Pioli: il Napoli non è imbattibile

fiorentina napoliIl tecnico della Fiorentina Pioli, in conferenza stampa in vista della partita che domani vedrà i viola in campo contro il Napoli ha risposto alle domande dei giornalisti sulla condizione della squadra e su come intenderà affrontare gli azzurri.

Domani il Napoli scenderà in campo con lo scopo di conquistare punti scudetto, la Fiorentina ha in mente la zona Europa League. Eppure c’è chi ha ipotizzato che, grazie alla rivalità storica con la Juventus i ragazzi di mister Pioli potrebbero decidere di “scansarsi”.

LE MOTIVAZIONI VIOLA

Ipotesi assolutamente lontana dalla mente di Pioli: “La Fiorentina ha una motivazionepioli e sarri altissima. E’ vero che loro giocano per lo scudetto ma noi puntiamo all’Europa League. Alla fine la partita non sarà decisa da chi ha più motivazioni ma di chi ha più qualità e noi abbiamo mostrato di averle”.

Su come intende affrontare le ripartenze del Napoli: “Noi non faremo un gioco passivo, dichiara Pioli, il Napoli è una squadra che porta tanti giocatori nell’area avversaria. Quello che dobbiamo essere bravi a fare è non dargli tempo di prendere spazio, solo così aumenterebbero le nostre difficoltà”.

LA CONDIZIONE DI CHIESA

Parlando di Chiesa che nella partita con il Sassuolo, la terza di fila dopo Lazio e Spal, èchiesa apparso non al massimo dei suoi standard: Federico è stato uno dei pochi che ha giocato tutti i 180 minuti, questo vuol dire un gran dispendio di energie sopratutto nella partita con la Lazio dove siamo rimasti in 10. Ora si è riposato e domani la sua condizione fisica sarà sicuramente migliore”. Sul recupero di Badelj: “Milan ora sta bene, ha fatto un ottimo recupero tanto che penso possa essere in campo domani”.

UN GRUPPO CON MARGINI DI CRESCITA

“Il nostro non può essere un gruppo che ha dato già tutto, i ragazzi hanno la mentalità giusta per crescere. Come squadra siamo ancora all’inizio e abbiamo tanti margini di miglioramento,  – ricorda il tecnico viola -, adesso siamo al rush finale e dobbiamo tirare fuori tutto, lo scopo è dare il massimo fino al 20 maggio”.

IL NAPOLI

A chi gli chiede quale tra i giocatori napoletani potrebbe rappresentare il suo peggior incubo Pioli risponde: “Il Napoli è fatto di un grande collettivo, va sempre in campo con la mentalità di fare la partita e se dovessi preoccuparmi così non dormirei affatto. Poi non sono imbattibili nemmeno loro e dobbiamo credere a questo”.

Foto:corrieredellosport.it, corrieredellosport.it, calcionapoli24.it

 

 

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi