Huddersfield-Chelsea 0-3: Pagelle, Cronaca, Tabellino e Video Highlights

Parte subito forte il Chelsea di Maurizio Sarri che rifila un tris al malcapitato Huddersfield nella prima giornata della Premier League. Una gara dominata dai Blues che sono passati in vantaggio al 34′ con Kantè: Willian crossa al centro dove trova il centrocampista francese che con un tiro sporco beffa l’estremo difensore avversario. Il raddoppio allo scadere della prima frazione con l’ex Napoli Jorginho che non sbaglia dal dischetto un rigore concesso per fallo su Marco Alonso. Il tris che chiude la contesa è opera di Pedro all’80’ che supera Hamer in disperata uscita (assist di Hazard).

IL TABELLINO E LE PAGELLE DI HUDDERSFIELD-CHELSEA 0-3

Huddersfield (3-5-1-1): Hamer 5.5; Zanka 5, Schindler 5.5, Kongolo 5; Hadergjonaj 5.5, Mooy 5.5, Hogg 5, Billing 5, Lowe 5 (26′ st Diakhaby sv); Pritchard 4.5 (1′ st Depoitre 5); Mounie 5. All: Wagner 5

Chelsea (4-3-3): Kepa 6; Azpilicueta 6.5, Rudiger 6, David Luiz 6.5, Alonso 6.5; Barkley 6 (23′ st Loftus-Cheek 6), Jorginho 7, Kantè 7; Willian 7 (34′ st Hazard 6.5), Morata 6, Pedro 7 (36′ st Moses sv). All: Sarri 7

Arbitro: Kavanagh

Reti: 34′ pt Kantè (C), 45′ pt Jorginho su rigore (C), 80′ Pedro (C)

NOTE – Ammoniti: Schindler (H), David Luiz (C), Kongolo (H).

HUDDERSFLIED-CHELSEA 0-3: I MIGLIORI E I PEGGIORI TRA I BLUES

Maurizio Sarri 7: Buona la prima per l’ex tecnico del Napoli che imposta subito un Chelsea volitivo e che riesce già a digerire gli schemi voluti dal suo allenatore. C’è ancora tanto da fare, ma almeno rispetto a quanto fatto agli esordi stagionali nel campionato italiano parte con il piede giusto.

Jorginho 7: ha già in mano le redini del centrocampo Blues. D’altronde Sarri si fida a occhi ciechi del proprio pupillo e lui lo ripaga con una prestazione condita da un gol.

Willian 7: Un vero tormento sulla fascia sinistra dell’Huddersfield. Non si ferma un attimo: uomo in più per Sarri.

Morata 5.5: La vera nota negativa del Chelsea perché si nasconde e non tira mai in porta. Sarri dovrà lavorare ancora tanto sull’attaccante ex Juventus.

HUDDERSFIELD-CHELSEA 0-3, VIDEO HIGHLIGHTS

Foto: Jorginho (Fonte: Twitter)

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi