Juve, Marotta vuole far spese in Germania

Allegri e MarottaMentre Allegri prepara la partita di stasera contro il Crotone, con Higuain a rischio diffida ma comunque in campo,  la dirigenza non spegne le luci sul calciomercato.

MOVIMENTI IN DIFESA

Il reparto che la prossima stagione vedrà sicuramente delle novità è quello della difesa: Lichtsteiner Asamoah, sono in scadenza di contratto con il ghanese sembra essere vicino ad indossare la maglia dell’Inter. Su Rugani e Alex Sandro non si è sciolta ancora la nebbia dell’incertezza sul loro futuro mentre Barzagli dovrebbe rinnovare per un’altra stagione. Dal prestito all’Atalanta dovrebbero rientrare Spinazzola e Caldara mentre intoccabili restano Chiellini, De Sciglio e Benatia.

TENTAZIONE TEDESCA

Gli occhi del club bianconero in questo momento sarebbero puntati verso la BundesligaJonathan Tah dove già in passato la Juventus ha fatto spese. Nelle mire del club ci sarebbe il difensore della Nazionale tedesca Jonathan Tah, attualmente nelle file del Bayer Leverkusen con cui il difensore 22enne ha un contratto fino al 2023. In questo modo i tedeschi hanno voluto blindare letteralmente Tah, considerato indispensabile da mister Herrlich, facendo anche salire la cifra da mettere sul tavolo per un’ipotetica cessione: la base d’asta parte da 25 milioni di euro.

FOTO: zimbio.com

Commenta su Facebook

Carla Di Somma

Nata e cresciuta a Castellammare di Stabia. Ha fatto suo il motto che campeggia sullo stemma della città delle acque: “Post Fata Resurgo”.
Ha frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno.
Operaia per necessità, cerca di ritagliarsi il tempo necessario per dedicarsi a questa piccola grande avventura che è Arcinews.
Carla Di Somma

Carla Di Somma

Nata e cresciuta a Castellammare di Stabia. Ha fatto suo il motto che campeggia sullo stemma della città delle acque: “Post Fata Resurgo”. Ha frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università di Salerno. Operaia per necessità, cerca di ritagliarsi il tempo necessario per dedicarsi a questa piccola grande avventura che è Arcinews.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi