Juventus-Napoli: formazioni, orario e dove vedere la partita in tv e streaming

E’ già tempo di big match all’Allianz Stadium di Torino, la Juventus ospita il Napoli dopo solo sei giornate di campionato. Il match più sentito della Serie A potrà dare già un’impronta importante al campionato. Rispetto alla gara vinta contro il Bologna, Allegri ritrova Szczesny, Chiellini e Alex Sandro che scenderanno in campo probabilmente dal primo minuto. In attacco ci sarà ballottaggio per una maglia da titolare tra Dybala e Bernardeschi con quest’ultimo favorito per giocare insieme a Cristiano Ronaldo e Mandzukic. Dopo l’ampio turnover nella pesante vittoria di mercoledì contro il Parma, nel Napoli di Ancelotti dovrebbero rientrare dal primo minuto Hysaj, Albiol, Callejon e Hamsik. Milik dovrebbe partire dalla panchina con l’inserimento dal primo minuto di Mertens al fianco di Insigne. In porta rientra Ospina.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-NAPOLI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Mandzukic.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Mertens

DOVE SEGUIRE JUVENTUS-NAPOLI IN TV E STREAMING

La partita Juventus-Napoli sarà visibile a partire dalle 18 su Sky Sport Serie A e su Sky Sport (canale 251). Per gli abbonati alla paytv sarà possibile vedere il match anche attraverso la piattaforma SkyGo per pc, smartphone e tablet.

FOTO: corrieredellosport.it

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi