Juventus-Napoli, le ultime di formazione

Dybala InsigneSiamo giunti al giorno X, stasera si decideranno le sorti del Campionato di Serie A. Il Napoli è a -4 dalla vetta e ha il solo obiettivo di vincere per avvicinarsi al sogno scudetto. La Juventus non può permettersi di distrarsi: un pareggio nel big match delle 20:45 renderebbe il rush finale ancora più avvincente per tutti i tifosi di calcio ma stressante per la Vecchia Signora e per gli stessi azzurri.

COME SI PREPARA LA JUVENTUS

La Juventus ha svolto l’allenamento di rifinitura allo Stadium. Allegri ha provato due formazioni da far scendere in campo questa sera: una con Dybala e l’altra con Douglas Costa. Il mister bianconero sembra però intenzionato a far scendere in campo l’argentino nel tridente con HiguainMandzukic, lasciando in panchina il brasiliano e Cuadrado per inserirli a partita in corso. La formazione ufficiale sarà diramata solo alle 17.

COME SI PREPARA IL NAPOLI

Gli azzurri hanno svolto la rifinitura al centro sportivo Mercadante prima di andare a pranzo. Sarri ha sciolto il dubbio in attacco dove con molta probabilità giocherà Mertens con Milik da inserire a partita in corso. Resta però il nodo Hamsik che Sarri scioglierà solo dopo la seduta tecnica e quando saranno comunicate le formazioni. Lo slovacco sembra però preferito a Zielinski.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Howedes, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

FOTO: superscommesse.it

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi