Poetè, quando la cultura è di casa [VIDEO]

Nella Sala Giunta del Comune di Napoli ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione di Poetè, il salotto teatrale ideato e condotto da Claudio Finelli (delegato cultura Arcigay) al Chiaja Hotel de charme. Sono intervenuti (oltre allo stesso Finelli): Isabella Bonfiglio, Consigliera di Parità della Città Metropolitana; Daniela Villani, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Napoli; Pietro Fusella, Patron della Manifestazione e Direttore del Chiaja Hotel de charme; Margherita Errico, Presidente di NPS Italia Onlus e Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli. A moderare la presentazione c’era la giornalista Angela Matassa. Erano presenti inoltre gli scrittori che prenderanno parte all’edizione 2016-2017 di Poetè.

‘Poetè – si legge nel comunicato stampa – insiste sulla centralità della cultura e sulla condivisione di essa come mezzo per scardinare pregiudizi, stereotipi e luoghi comuni. Per dare vita a una società migliore in cui tutti possano sentirsi a casa, a prescindere da orientamento, genere, etnia, condizione ed estrazione sociale. L’idea di Poetè è di presentare libri e autori che attraversano o raccontano storie che altrimenti resterebbero nell’ombra. Storie che sembrano riguardino solo alcuni mentre, invece, devono diventare patrimonio di tutti, nell’ottica dell’inclusione e della condivisione’. 

Il sottotitolo della manifestazione recita infatti: ‘Perché qui la cultura è di casa’.

Tutti i libri presentati saranno animati dalle letture di noti attori e attrici ‘amici’ di Poetè ‘La manifestazione prevede un fitto calendario di appuntamenti pomeridiani (alle 18:30) da ottobre a maggio, tutti ad ingresso gratuito, nell’elegante salotto del Chiaja Hotel De Charme, struttura d’eccellenza messa a disposizione dall’imprenditore Pietro Fusella, imprenditore napoletano che ha fatto del suo hotel uno dei luoghi di ritrovo culturale più conosciuti della città’.

Tra i libri presentati ci sarà una raccolta di storie di autori vari titolata Over60 MEN “che racconta la trasformazione di quello che è stato per secoli l’archetipo della persona anziana”. 

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi