Le lacrime di Romina Power in diretta tv

Romina Power è stata ospite di Mara Venier durante la prima puntata di “Domenica In”. La conduttrice ha letteralmente colpito tutti suscitando le lacrime della cantante

Romina e MirellaDurante la chiacchierata, Romina era intenta a raccontare di quando diede alla luce i suoi figli: Ylenia e Yari nacquero a Roma in clinica mentre le due ragazze a casa a Cellino San Marco. Insieme a lei c’è sempre stata Mirella, un’ostetrica romana che l’ha assistita durante tutti i parti. A quel punto Mara Venier le ha chiesto se fossero ancora in contatto e Romina ha detto commossa: “Finché era in vita sì. Ora non c’è più”. A quel punto Cristel (che era in collegamento) è sbottata a ridere dicendo: “Zia Mara è stata in grado di risuscitare i morti!”.

Mirella è entrata in studio ed è venuto a galla il motivo della gaffe. Romina pensava che l’ostetrica fosse morta perché non aveva ricevuto risposta all’invito delle nozze della figlia Cristel ma la donna non era a Roma in quel periodo. L’ostetrica ha detto con dolcezza: “Sono ancora viva, viva bene ma a questo punto tocco ferro”! La Power ha prima sdrammatizzato con una battuta: “Oggi sei come Lazzaro, quindi alzati e cammina”, poi si è messa a ridere con la figlia e Mara Venier nell’ilarità generale, commentando: “E’ la prima puntata e già ho fatto resuscitare Mirella!”

La felicità di diventare nonna e il rapporto con Al Bano

Romina ha poi parlato della gioia di diventare nonna per la seconda volta con la nascita di Cassia: “Ero in Estonia per una tournée ma quando sono venuta a conoscenza della notizia ho pianto di gioia. Sono degli angeli che arrivano sulla Terra”. Si è toccato poi l’argomento Al Bano: Romina non si è sbilanciata riferendo di avere insieme al Leone di Cellino San Marco tanti concerti in programma con tournée in Australia, Stati Uniti e, tra novembre e dicembre in Nord Europa.  

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi