Sanremo 2020: i 24 cantanti in gara e i rispettivi brani

Sono stati annunciati gli ultimi due nomi del prossimo Festival di Sanremo

L’attesa è ormai finita, finalmente sono stati resi noti tutti i nomi dei 24 cantanti in gara al Festival di Sanremo 2020. Nel corso dello speciale Lotteria Italia della trasmissione “I soliti ignoti” Amadeus (conduttore del prossimo Festival della canzone italiana) ha annunciato gli ultimi due nomi: mancavano infatti all’appello due concorrenti che si sono aggiunti ai ventidue resi noti la settimana scorsa.

Qualche giorno fa si erano fatti i nomi di Al Bano e Romina e Massimo Ranieri ma ad aggiungersi in extremis alla Settantesima edizione della kermesse canora sono state due donne: Rita Pavone e Tosca. Di entrambe non si era vociferato nelle scorse settimane risultando essere un’assoluta sorpresa. La cantante torinese 74 enne non calca il palco dell’Ariston da ben 48 anni quando non riuscì ad accedere alla parte finale del Festival con il raffinato brano “Amici mai” di Caviri e Cantini con cui però riscosse un notevole successo in Francia. Durante questo Sanremo 2020 la Pavone si esibirà in un brano intitolato “Niente (Resilienza 74)”. Tosca è ricordata per aver vinto il Festival nel 1996 insieme a Ron con la romantica “Vorrei incontrarti tra cent’anni”

I 24 cantanti in gara al Festival di Sanremo 2020:

  • Achille Lauro – Me ne frego
  • Alberto Urso – Il sole a est
  • Anastasio – Rosso di rabbia
  • Bugo e Morgan – Sincero
  • Diodato – Fai rumore
  • Elettra Lamborghini – Musica (E il resto scompare)
  • Elodie – Andromeda
  • Enrico Nigiotti – Baciami adesso
  • Francesco Gabbani – Viceversa
  • Giordana Angi – Come mia madre
  • Irene Grandi – Finalmente io
  • Junior Cally – No grazie
  • Le Vibrazioni – Dov’è
  • Levante – Tiki Bom Bom
  • Marco Masini – Il confronto
  • Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
  • Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
  • Piero Pelù – Gigante
  • Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr
  • Rancore – Eden
  • Raphael Gualazzi – Carioca
  • Riki – Lo sappiamo entrambi
  • Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)
  • Tosca – Ho amato tutto 
Commenta su Facebook
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi