Serie A, Crotone: con la Roma è passaggio a vuoto per la salvezza

Crotone RomaCrotone bello e sfortunato contro la Roma. I capitolini passano allo Scida per 2-0 ma i calabresi hanno molto da recriminarsi per le tante opportunità sciupate davanti la porta di un grande Alisson. In classifica il Crotone rimane al terzultimo posto, a meno uno da Spal e Chievo.

Il tecnico della Roma Di Francesco lascia in panchina l’ex Florenzi e Manolas preferendo Peres e Juan Jesus. Gonalons sostituisce De Rossi squalificato, davanti il tridente è Gerson, Dzeko ed El Sharaawy. Zenga conferma le anticipazioni della vigilia: a centrocampo Stoian con Nalini, Trotta e Ricci davanti.

Partita divertente fin da subito, con tante occasioni da una parte e dall’altra e rapidi capovolgimenti di fronte. I giallorossi passano in vantaggio con El Shaarawy che è abile a sfruttare un ottimo cross di Kolarov. L’occasione più grande del Crotone capita sui piedi di Stoian prima dell’intervallo, Alisson è strepitoso nell’uscita. Nella ripresa la gara resta viva ma i padroni di casa sprecano ancora tanto con Trotta e Stoian, così la Roma può mettere in cassaforte il risultato chiudendo la gara con Nainggolan che riceve al limite dell’area, sposta la palla sul sinistro e calcia sul palo lontano.

Ora due giorni di riposo per gli uomini di Zenga. La ripresa degli allenamenti è fissata per mercoledì.

http://www.quotidianodelsud.it/calabria/sport/calcio/2018/03/18/serie-crotone-si-arrende-casa-roma-zenga-sono-ottimista-abbiamo https://www.asromalive.it/2018/03/18/voti-crotone-roma-el-shaarawy-nainggolan/

Commenta su Facebook
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi