Udinese-Inter, Probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

IcardiUdinese e Inter scenderanno in campo al Friuli per il match dell’ora di pranzo della terzultima giornata di Serie A. In ballo ci sono la salvezza e la Champions League. La squadra del neo allenatore Tudor dovrà cercare di vincere per dormire sonni tranquilli nonostante sia a +3 dal Chievo. Il club meneghino non può pensare di restare un altro anno fuori dalla massima competizione europea ma servono tre vittorie e qualche passo falso delle compagini avversarie.

Nell’Udinese torna disponibile Jankto che probabilmente si disporrà a centrocampo al posto di Fofana. Formeranno la coppia d’attacco Lasagna e De Paul, quest’ultimo sembra favorito su Maxi Lopez. L’unico indisponibile del match è Angella, infortunato. Dopo la contestata partita contro la Juventus, l’Inter perde gli squalificati Vecino e D’Ambrosio. Quest’ultimo sarà sostituito dal criticatissimo Santon mentre al posto dell’uruguaiano scenderà in campo Borja Valero che farà coppia con Brozovic. Candreva è in ballottaggio con Karamoh per un posto accanto a Rafinha e Perisic. Come sempre Icardi sarà la punta neroazzurra.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Stryger-Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella; De Paul, Lasagna. All.: Tudor.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon; Brozovic, Borja Valero; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.

IN TV E STREAMING

La partita Udinese-Inter sarà trasmessa a pagamento sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 e Mediaset Premium e Premium Sport. La partita sarà visibile in streaming sulle piattaforme SkyGo e Mediaset Play.

FOTO: it.eurosport.com, stadiosport.it

Commenta su Facebook

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘.
Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna.
Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”.
Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.
Federica Massari

Federica Massari

Ha creato e dirige Arcinews. Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno ‘Odi et amo’ alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata ‘Il Denaro‘. E’ stata alla Rai nella redazione del ‘Tg2‘. Ha condotto un programma radiofonico chiamato ‘Living rock ‘n’ metal’ a Roma. Ha lavorato al ‘Corriere di Salerno’ come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all’Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all’Università di Salerno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi