Verissimo, Romina ad Al Bano: “Mi crepa lu core”

al bano rominaAl Bano e sua figlia Romina jr ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo parlano a cuore aperto del loro rapporto toccando anche temi particolarmente dolorosi. Nel corso della trasmissione si è parlato del rapporto fra padre e figlia, Romina jr ha letteralmente detto in dialetto: “Papà mi crepa lu core nel senso che per fare entrare qualcosa dentro bisogna aprirlo quindi tu me lo crepi per entrare dentro di me“.

L’unione fra Al Bano e Romina jr

Al Bano ha raccontato l’emozione forte alla nascita delle figlie: “Romina e Cristel sono nate in casa io ho assistito al parto e quando Romina mi ha chiesto di tagliare il cordone l’ho fatto anche se avevo veramente paura“.

Il rapporto fra Al Bano e la figlia Romina è stato sempre particolarmente intenso. “Romina ha avuto un’infanzia felicissima” – racconta papà Al Bano – “ed era legatissima a me. Mi seguiva ovunque, possiamo dire che era affetta da una specie di papite acuta, ora ovviamente le è un po’ passata e devo dire che mi dispiace”.

Un dolore mai dimenticato

Durante l’intervista di Silvia Toffanin viene toccato anche un argomento che sarà sempre una ferita aperta in casa Carrisi ovvero la scomparsa prematura di Ylenia. “Io non ne parlo” -dice Romina jr – “non è un argomento che si può trattare così in maniera colloquiale“. Al Bano al contrario commenta: ” Purtroppo i dolori o ti ammazzano o ti rafforzano, io ho scelto la seconda strada. Siccome bisogna saper convivere con l’altra faccia della vita, cioè con il dolore, devi anche imparare a dominarlo e sopratutto non diventarne mai vittima o farne una bandiera. Il dolore lo sopporti, lo tieni dentro e te lo porti a spasso perché non ti abbandona mai, però deve darti sempre quella marcia in più che vuol dire conoscere la vita e il suo senso“.

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi