[VIDEO] D’Orazio e Bertolino ‘ripassano’ la Costituzione con i Pooh

Stefano D’Orazio batterista e cantante dei Pooh ha aiutato Enrico Bertolino a ripassare gli articoli della Costituzione italiana al Teatro Bracco di Roma. Il comico milanese ha cominciato a intonare le canzoni dello storico gruppo per spiegare la Carta Costituzionale. Tra il pubblico c’era Stefano D’Orazio che è salito sul palco e ha supportato con la sua voce Bertolino.

Il tema dello spettacolo, andato in scena in un’unica data, era ‘Il Referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. Il Titolo: ‘Perché Boh, guida comica allo sfruttamento della Costituzione‘. Tutto in vista del referendum del 4 dicembre prossimo dove gli italiani saranno chiamati a scegliere tra il Sì e il No per decidere se cambiare o meno una parte della Costituzione del nostro Paese.

Nel video di ‘Repubblica.it’, dal minuto 1,00 Bertolino comincia a parlare e cantare le canzoni dei Pooh. Dopo 58 secondi entra in scena Stefano D’Orazio che intona l’ articolo 11 della nostra Costituzione:

“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli…”

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi