Yari Carrisi si racconta a Rivelo: Mi ribellavo a papà Al Bano

yari carrisiYari Carrisi, talentuoso e sfuggente figlio di Al Bano e Romina Power, si è concesso alle telecamere di Real Time per un’intervista a Rivelo. Il secondogenito della coppia è molto riservato e schivo, difficilmente parla di sé in un programma televisivo, questa volta nel salotto di Lorella Boccia ha fatto un’eccezione raccontando la sua vita privata e il rapporto con i genitori. 

Da sempre appassionato la musica, ha imparato a suonare la chitarra da piccolissimo, si è dedicato all’arte a 360° cimentandosi anche nel cinema restando però sempre dietro le quinte come regista. Il primo amore però non l’ha mai abbandonato e da diversi anni sembra essere il suo unico interesse, anche se in Italia il suo lavoro è poco conosciuto Yari gode di una notevole popolarità in India. “Mica tutti vogliamo essere famosi per forza” ha dichiarato a Lorella Boccia durante l’intervista.

Yari Carrisi e la sua vita privata

Yari è stato a lungo legato con Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti. I due si sono conosciuti durante le riprese di Pechino Express iniziando da subito un’intensa relazione che però si è chiusa in maniera turbolenta. Pare che durante la fortunata trasmissione Rai Naike aspettasse anche un figlio di Yari, purtroppo la gravidanza si è inaspettatamente interrotta lasciando un macigno sul cuore della coppia.

Il legame con papà Al Bano e mamma Romina

Dalle pagine di Dilei.it possiamo leggere anche le dichiarazioni finali dell’intervista a Rivelo in cui Yari Carrisi non poteva non parlare di Al Bano e Romina. La coppia d’oro della canzone italiana, separatasi ormai da diversi anni e che continua a raccogliere l’affetto di milioni di fan che sperano in un ritorno di fiamma. Secondo Yari i suoi genitori hanno un rapporto speciale, un legame tanto splendido da non poter essere intaccato dalle dicerie.  “Ricordo che da bambino mi ribellavo vestendomi da matto, tipo Freddy Mercuri, racconta Yari, “Mio padre continuava a chiedere di cambiarmi mentre mamma si divertiva un mondo, è sempre stata una hippy“. Riguardo appunto il legame con Al Bano, non sempre facile ha ammesso: “E’ un grande uomo e un grande artista, è davvero un personaggio incredibile…è come se fosse un fratello“. 

 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi